Oggi ho guardato il Sole

ho guardato il sole

Ero in montagna.. mi sono fermato.. seduto su una roccia sospesa nel vuoto.. di fronte a me  i verdi prati, le montagne con le bianche vette.. e giù in fondo la città ricoperta da una nube grigio scura..

Il Sole splendeva.. l'aria profumata.. il vento forte fra i capelli..

Attimi di silenzio.. respiro.. inspiro profondamente..  mi lascio andare nel silenzio di spazi incontaminati..

Sento il calore del Sole sul mio volto..  Guardo il Sole.. subito gli occhi bruciano.. ma io insisto.. voglio imitare quel grande maestro che duemila anni fa parlava al padre suo guardando il Sole..


E così cerco un contatto col Sole.. Guardo il Sole.. finchè i miei occhi si abituano.. guardo il Sole...

Finchè raggi di luce penetrano in me.. e mi ricolmo di questa forza..

Mi sentivo ripieno di luce.. ripieno di Sole..  ed ho ripreso a camminare..  Il terreno già rosso del sentiero pareva scorrermi sotto i piedi.. ed io, ubriaco d'amore, mi sentivo un danzatore..

Ogni passo.. volando nel terreno.. passi magici.. verso il Cielo... verso il Sole....

 

saluto