film menu doc menu interviste menu conferenze menu

4

 

 

 

 

giorgio cerquetti menu brizzi menu james redfield menu
mn urech menu dlumera menu don edmundo menu
mcavallo menu valdovaccaro menu antonponce menu
vandanashiva menu    

 

 

bragadin

Intervento di Gian Marco Bragadin al convegno “Voci dai Mondi” organizzato da AnimaEventi.com (Milano, marzo 2015)

Tra gli argomenti del video:

Melchisedek è il nome di Gesù Cristo nel corso dei tempi, detto anche “Il sempre veniente” infatti egli si era già incarnato sul Pianeta e continuerà a farlo.

Tutto ciò che accade ha un significato che non conosciamo. Già nei Veda si invita a scoprire il significato nascosto di tutto ciò che accade, perché è il Divino a mandarlo.

Con la “segnianalisi”, il metodo di cui l’autore parla nei suoi libri, si può comprendere come ogni cosa che ci accade può essere un messaggio per noi.

Occorre riportare l’energia del femminile al posto che gli compete.

Uriel è l’Arcangelo incaricato della trasformazione sulla Terra.

Il Cielo ha sempre parlato agli uomini attraverso la canalizzazione e i fenomeni medianici. Non tutti sono capaci di “ascoltare”, ma è una qualità intrinseca negli uomini.

L’equinozio è il momento in cui la luce torna a diventare maggiore rispetto all’oscurità. Così come il novilunio decreta il ritorno della luce della Luna.

Un recente messaggio dell’Arcangelo Uriel e del maestro Saint Germain avverte della diffusione della paura e del caos su tutto il pianeta.

Dietro l’apparente fanatismo religioso che vuole creare terrore, vi sono interessi molto più grandi. Al punto che coloro che apparentemente si ergono a difensori della civiltà occidentale, in realtà foraggiano gli atti terroristici attraverso il rifornimento di armi.

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.