film menu doc menu interviste menu conferenze menu

4

 

 

 

 

giorgio cerquetti menu brizzi menu james redfield menu
mn urech menu dlumera menu don edmundo menu
mcavallo menu valdovaccaro menu antonponce menu
vandanashiva menu    

 

 

marie noelle urech

Conferenza di Marie Noelle Urech, che ci presenta il suo libro "Tu puoi vincere il cancro" (Anima Edizioni)

Alcuni argomenti affrontati nel video:

Alla parola cancro possiamo associare un'idea diversa da "morte" o "problema". In realtà non c'è malattia più grande dell'impotenza. La nostra epoca cerca di farci sentire impotenti in molti ambiti, di modo che possiamo diventare dipendenti e manipolabili.

Dobbiamo imparare a rivisitare il concetto di salute, diventando responsabili della nostra malattia, e non delegando ad altri "al di fuori di noi" tutto il percorso.

Il cancro è una malattia simbolica, perché quello che succede nel nostro corpo succede anche nella società: "cellule" che non seguono più la direzione ma proliferano in modo autiomatico. Le famiglie si frammentano, le nazioni si fanno la guerra...

In ambito medico, parlando di cancro, non si può parlare di "guarigione": i medici dicono che in questo modo si darebbero "false speranze". Ma perché non dare la speranza della guarigione? Perché togliere anche la speranza?

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.