era della colombaE se l'epoca evangelica non avesse ancora rivelato tutta la sua ricchezza?

Dopo L'altro volto di Gesù e Le strade di un tempo questo testo viene a completare un trittico che è ormai un best-seller in molti paesi del mondo.

Questo terzo volume costituisce un corpus di insegnamenti di Gesù che non sono riemersi per duemila anni, perché destinati a questo nostro tempo.

Non è un romanzo, anche se lo si può leggere come se lo fosse. Daniel Meurois-Givaudan è un "investigatore degli annali dell'Akasha", la memoria eterica del pianeta in cui resta inciso tutto il nostro passato.

Egli raggiunge questa dimensione lasciando coscientemente il corpo fisico, con una tecnica appresa in una vita precedente a fianco del Maestro Gesù, duemila anni fa, fra gli Esseni.

cosi curavanoStiamo ormai riscoprendo che il dono prezioso della salute è il risultato di un equilibrio sottile fra l'anima e il corpo, ma sappiamo ancora ben poco se paragoniamo le nostre attuali conoscenze con la straordinaria scienza terapeutica sviluppata dagli Egizi e poi ereditata dagli Esseni.

Daniel Meurois ci offre straordinari elementi per comprendere e praticare la guarigione così come veniva praticata allora.

Il metodo, riesumato per intero negli annali dell'Akasha, la memoria eterica del pianeta, va dall'autovalutazione del proprio sviluppo (come misurare lo sviluppo del nostro terzo occhio) all'uso terapeutico della saliva per riarmonizzare il malato con la Terra; dalla spiegazione di cosa accade nei corpi sottili durante un'unzione, a come consacrare un olio; da come imprimere una determinata "corrente di guarigione" nelle terapie energetiche a come servirsi degli archetipi…

Dedicato non solo ai terapeuti, ma a chiunque voglia capire meglio come funzioniamo.

vangelo di maria maddalena...restituito dal Libro del Tempo

 

La vita e gli insegnamenti di Maria Maddalena, la donna che fu discepola e nello stesso tempo compagna del grande maestro Gesù Nazareno.

Alla fine dell'800 venne scoperto un manoscritto, da allora conosciuto come il Vangelo di Maria Maddalena; esso si presenta come un vangelo incompleto, parte del testo essendo irrimediabilmente perduta.

Daniel Meurois-Givaudan, però, ha deciso di risalire alla fonte. L'autore è ormai noto sia per i suoi scritti sulle origini del cristianesimo, sia per il suo singolare metodo di indagine: anche questa volta, servendosi di un'antica tecnica essena che gli permette di trasferire la coscienza nella dimensione akashica, egli si immerge nel libro del tempo e riporta a galla i frammenti perduti e il testo originale.

Maria Maddalena è ben altro che la peccatrice pentita dei testi ufficiali.

akhenaton il folle di dioAncora una volta, leggendo negli Annali dell'Akasha, Daniel Meurois rivive un'esistenza precedente.

Circa 3500 anni fa egli era un sacerdote-terapeuta del tempio di Aleppo. Venne convocato alla corte di Akhenaton, il leggendario Faraone che si accingeva a restaurare il culto dell'Uno, e cercava per questo uomini che già fossero volti all'Uno. Gli insegnamenti del Faraone-Avatar, che la storia ha cercato di cancellare, rivivono per noi in un affresco che si legge d'un fiato, come un romanzo, e si rivelano di grande utilità ancora oggi.

suoni esseniQuesto libro non si limita a dirci dell’uso terapeutico che gli esseni facevano del suono, peraltro fra le caratteristiche principali e più affascinanti di questo insieme di trattamenti, ma ci spiega come servircene anche se non siamo terapeuti.

Il suono è infatti di per sé un elemento di guarigione dell’anima e del corpo, in contatto con entità luminose e potenti: i suoni sono creazione, come ci ricorda la Bibbia parlando del Verbo e come sostengono da sempre le lingue sacre, come il sanscrito o l’ebraico.

La bellezza o la bruttezza che producono è oggi in mano nostra… I suoni che siamo invitati ad ascoltare e le meditazioni che li accompagnano sono fatti per liberarci dalle tensioni accumulate e riportarci in armonia con il luogo in cui siamo.

Molti sono i popoli che si servono dei suoni per la guarigione dell’anima e del corpo: pensiamo ai mantra indiani e tibetani, ai canti amerindiani, alle salmodie degli sciamani, ai suoni degli aborigeni, per non parlare di popoli antichi quali gli Egizi e i Celti, le cui tradizioni sono oggi di ritorno…

Già era noto che l’emissione di suoni e parole armoniosi o disarmonici ha un influsso sulla materia, come è stato oggi dimostrato in laboratorio da Masaru Emoto, che ha fotografato la diversa cristallizzazione dell’acqua contenuta in bottiglie sottoposte a parole armoniose, come “amore”, o disarmoniche, come “odio”.

la maga e la bambinaL'incontro tra una bambina e una maga dei nostri giorni. Un dialogo epistolare sui misteri dell’anima, della vita e della morte.

Una maga dei giorni nostri e l’incontro con una bambina a cui rivelerà alcuni dei più grandi misteri della nostra esistenza. Un viaggio suggestivo alla scoperta dei segreti della vita: da ciò che accade prima della nascita a ciò che ci attende dopo la morte. Ma anche una guida preziosa per riscoprire realtà e mondi magici che convivono con il nostro.

Dopo il successo del libro "Il bambino e il mago" scritto con Salvatore Brizzi (8 settimane al primo posto in classifica e oltre 2.000 copie vendute solo sul Giardino dei Libri), arriva il nuovo libro della innovativa trilogia ideata da Riccardo Geminiani, che per la prima volta propone libri adatti sia ad adulti - che stanno facendo un proprio percorso di crescita interiore - che ai ragazzi che vogliono avvicinarsi in modo graduale ad alcune tematiche esoteriche.

In questo nuovo libro la protagonista è una bambina francese di 11 anni che sarà accompagnata da una guida d’eccezione (Anne Givaudan) in un suggestivo viaggio iniziatico.

antiche terapie esseneA dieci anni di distanza da "Le vesti di luce", l'Autrice condivide con noi molte tecniche terapeutiche non descritte in quel primo libro e tanto meno in "L'altro volto di Gesù. Memorie di un Esseno", che ci fece conoscere Anne e Daniel Meurois-Givaudan.

Sono tuttavia le stesse tecniche che venivano insegnate dagli Esseni duemila anni fa, e che oggi rivivono in un libro completo, che ci inizia alla pratica della palpazione eterica, all'uso degli olii e della "voce lattea", e a numerose altre forme terapeutiche proposte insieme agli esercizi pratici per imparare a servirsene.

IN OMAGGIO insieme al libro: CHAKRA, E… di A. Giacomini in ogni confezione.

piccolo manuale per un grande passaggioDi quale "passaggio" si parla in questo libro? Viviamo oggi in un universo tridimensionale, e da molti anni si parla di un'evoluzione collettiva, planetaria, che dovrebbe condurci a un mondo a 4 e poi a 5 dimensioni.

L'autrice ci spiega che il passaggio è già avvenuto, e precisamente ad opera dei molti che si sono dedicati alle meditazioni per il pianeta nel famoso dicembre 2012 di cui parlavano le antiche profezie di molti popoli del pianeta.

  • Cosa sono la quarta e la quinta dimensione?
  • Come affrontare con il massimo di serenità il viaggio già cominciato, traendone il meglio per noi e per il pianeta?
  • Quali sono i tranelli da evitare lungo il percorso?

Questa è una piccola guida per i viaggiatori in partenza per altre dimensioni, le quali sono ben più presenti nella nostra vita di quanto ancora non osiamo immaginare; una guida piena di suggerimenti e strumenti, perlopiù provenienti da altri Esseri che hanno percorso questa tappa evolutiva collettiva molto prima di noi.

tradizioni esseneLa vita umana è scandita da momenti intensi, un tempo sanciti da riti che col passar del tempo hanno perso forza; oggi li sentiamo inadeguati, perché perlopiù chi li esegue ha dimenticato il significato delle parole e dei gesti su cui, in altri tempi, essi si fondavano.

Resta il fatto che moltissime persone non vogliono rinunciare a celebrare i grandi “momenti di passaggio” della vita, anche se non intendono avallare per questo ciò che professano le religioni ufficiali. Da dove trarre ispirazione, allora?

Ai tempi degli Esseni, l’officiante non era nominato da una gerarchia riconosciuta: i riti potevano essere celebrati da chiunque, senza che si dovesse ricoprire un’apposita carica, e non erano né i titoli né le conoscenze di cui una persona poteva far sfoggio che ne proclamavano la maestria, bensì le sue qualità interiori.

Anne Givaudan non si limita, qui, a rispolverare antichi rituali esseni, ma li correda da suggerimenti per renderli di nuovo vivi ed operanti in questo nostro mondo convulso, ricordandoci che gli Esseni erano maestri nell’arte di affrontare con armonia anche le più difficili situazioni, come quella in cui ci troviamo noi oggi, dove abbiamo la sgradevole sensazione di essere in un vicolo cieco da cui non si sa come uscire, e nel quale noi stessi ci siamo cacciati tagliandoci fuori da soli per decenni da tutto ciò che ci avrebbe permesso di rigenerarci, o anche solo di vivere in armonia e nel momento presente.

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.