Come escludere la paura - Yogananda

yogananda

Qualunque cosa temiate, distoglietene la mente e lasciatela a Dio. Abbiate fede in Lui. Molta sofferenza è dovuta solo alla preoccupazione. Perchè soffrire ora che la malattia non è ancora venuta? Poichè molti dei nostri mali vengono dalla paura, se vi svincolate da essa ne sarete immediatamente liberati. La guarigione sarà istantanea.

Ogni sera prima di addormentarvi, affermate: "Il Padre Celeste è con me; sono protetto".

Circondatevi mentalmente dello Spirito e della Sua energia cosmica e pensate: "Ogni germe che dovesse attaccarmi sarà fulminato". Cantate 'OM' tre volte, oppure la parola 'DIO'. Questo vi farà da schermo. Sentirete questa meravigliosa protezione.

Siate senza paura: è l'unico modo per essere sani. Se comunicate con Dio la Sua verità affluirà in voi, e voi saprete di essere l'anima immortale.

Ogni volta che vi sentite impauriti, ponete la mano suo cuore, sulla pelle nuda; massaggiate da sinistra a destra e dite: "Padre, sono libero. Escludi la paura dalla radio del mio cuore". Proprio come sintonizzando una comune radio, voi eliminate le interferenze elettriche, così se continuerete a massaggiare il cuore da sinistra verso destra concentrandovi incessantemente sul pensiero che volete eliminare la paura dal vostro cuore, essa se ne andrà, e voi percepirete la gioia di Dio.

 

Paramahansa Yogananda, "L'eterna Ricerca dell'Uomo", edizioni Astrolabio

 

Tags:

In questo sito utilizziamo i cookie per fini statistici, senza immagazzinare informazioni personali. Continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie.